Convegno dei dottori commercialisti sulla soppressione dei Tribunali di Lanciano e Vasto

Anche se la soppressione dei Tribunali di Lanciano e Vasto, insieme a quelli di Avezzano e Sulmona, è stata prorogata almeno fino al 31 dicembre 2020 con il cosiddetto “decreto terremoto”, resta comunque il pericolo concreto di perdere definitivamente questi importanti punti di riferimento per la giustizia abruzzese. E proprio in relazione a questa preoccupante problematica l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Lanciano e il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati del Tribunale di Lanciano hanno promosso una interessante tavola rotonda sul tema “La funzione pubblica e l’impatto economico e sociale del Tribunale nei territori di Lanciano e Vasto”.

Il simposio si svolgerà sabato 21 ottobre, con inizio alle ore 9, presso la sala convegni del Patto Territoriale Sangro Aventino di Santa Maria Imbaro. Dopo i rituali saluti delle autorità, interverranno il sottosegretario alla Giustizia, Federica Chiavaroli, il consigliere del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti con delega alle funzioni giudiziarie, Valeria Giancola, i presidenti degli Ordini dei Dottori Commercialisti di Lanciano e Vasto, rispettivamente Giancarlo Talone e Francesco Pietrocola, e il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Lanciano, Silvana Vassalli.

Il convegno è aperto a tutti i cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *