Lanciano: due arresti per rapina aggravata

Gaetano Guarnieri, 35 anni e Sante Guarnieri, 21 anni, entrambi di Lanciano, sono arrestati oggi con l’accusa di rapina aggravata. I due, di etnia rom e già noti alle forze dell’ordine, sono stati bloccati dai Carabinieri della Compagnia di Lanciano, che hanno eseguito l’ordinanza di misura cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Lanciano su richiesta della locale Procura, ritenendo sussistenti le esigenze di cautela connesse sia alla gravità del fatto che alla loro indole delinquenziale.

Il fatto per il quale i due sono stati fermati è relativo a una rapina avvenuta tempo fa a Frisa. I Guarnieri avevano prelevato da un’auto in sosta, dopo aver frantumato un finestrino, una borsa da donna. La proprietaria aveva notato quel che avveniva e si era lanciata verso i due due, già risaliti in auto, e aveva tentato di fermarli. La 47enne, G.D., queste le sue iniziali, si era aggrappata alla maniglia della portiera della vettura dei Guarnieri, che non hanno rallentato, facendo cadere a terra la donna, che ha riportato alcune lesioni. Dalle descrizione dei due, dai loro spostamenti, i Carabinieri sono riusciti a risalire ai Guarnieri, che ora attendono l’udienza di convalida del fermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *