Nel 2019 in Abruzzo 274 uffici di Poste Italiane chiusi o con orario ridotto

Nel chietino, Altino, Archi, Ari, Arielli, Atessa, Bomba, Borrello, Bucchianico, Canosa  Sannita, Carpineto  Sinello, Carunchio, Casacanditella, Casalanguida, Casalbordino, Casalincontrada, Casoli, Castel  Frentano, Castelguidone, Castiglione  Messer  Marino, Celenza  sul  Trigno, Civitaluparella, Civitella  Messer  Raimondo, Colledimacine, Colledimezzo, Crecchio, Cupello, Dogliola, Fallo, Fara  Filiorum  Petri, Fara  San  Martino, Filetto, Fossacesia, Fraine, Fresagrandinaria, Frisa, Furci, Gamberale, Gessopalena, Gissi, Giuliano  Teatino,Guardiagrele, Guilmi, Lama  dei  Peligni, Lentella, Lettopalena, Liscia, Miglianico, Montazzoli, Montebello  sul  Sangro, Monteferrante, Montelapiano, Montenerodomo, Monteodorisio, Mozzagrogna, Orsogna, Paglieta, Palena, Palmoli, Palombaro, Pennadomo, Pennapiedimonte, Perano, Pietraferrazzana, Pizzoferrato, Poggiofiorito, Pollutri, Pretoro, Quadri, Rapino, Ripa  Teatina, Rocca  San  Giovanni, Roccamontepiano, Roccascalegna, Roccaspinalveti, Roio  del  Sangro, Rosello, San  Buono, San  Giovanni  Lipioni, San  Martino  sulla  Marrucina San  Vito  Chietino, Sant’Eusanio  del  Sangro, Scerni, Schiavi  di Abruzzi, Taranta  Peligna, Tollo, Torino  di  Sangro, Tornareccio, Torrebruna, Torrevecchia  Teatina, Torricella  Peligna, Treglio, Tufillo, Vacri, Villa  Santa  Maria, Villalfonsina, Villamagna   

Nell’aquilano, Acciano, Aielli, Alfedena, Anversa  degli  Abruzzi, Ateleta, Balsorano, Barete, Barisciano, Barrea, Bisegna, Bugnara, Cagnano  Amiterno, Calascio, Campo  di  Giove, Campotosto, Canistro, Cansano, Capestrano, Capistrello, Capitignano, Caporciano, Cappadocia, Carapelle  Calvisio, Carsoli, Castel  di  Ieri, Castel  di  Sangro, Castellafiume, Castelvecchio  Calvisio, Castelvecchio  Subequo, Celano, Cerchio, Civita  d’Antino, Civitella  Alfedena, Civitella  Roveto, Cocullo, Collarmele, Collelongo, Collepietro, Corfinio, Fagnano  Alto, Fontecchio, Fossa, Gagliano  Aterno, Gioia  dei  Marsi, Goriano  Sicoli, Introdacqua, Lecce  nei  Marsi, Luco  dei  Marsi, Lucoli, Magliano  de’  Marsi, Massa  d’Albe, Molina  Aterno, Montereale, Morino, Navelli, Ocre, Ofena, Opi, Oricola, Ortona  dei  Marsi, Ortucchio, Ovindoli, Pacentro, Pereto, Pescasseroli, Pescina, Pescocostanzo, Pettorano  sul  Gizio, Poggio  Picenze, Prata  d’Ansidonia, Pratola  Peligna, Prezza, Raiano, Rivisondoli, Rocca  di  Botte, Rocca  di  Cambio, Rocca  di  Mezzo, Rocca  Pia, Roccacasale, Roccaraso, San  Benedetto  dei  Marsi, San  Benedetto  in  Perillis, San  Demetrio  ne’  Vestini, San  Pio  delle  Camere, San  Vincenzo  Valle  Roveto,Sante  Marie, Sant’Eusanio  Forconese, Santo  Stefano  di  Sessanio, Scanno, Scontrone , Scurcola  Marsicana, Secinaro, Tagliacozzo, Tione  degli  Abruzzi, Tornimparte, Trasacco, Villa  Santa  Lucia  degli  Abruzzi, Villa  Sant’Angelo, Villalago, Villavallelonga, Villetta  Barrea, Vittorito,

Nel pescarese,  Abbateggio, Alanno, Bolognano, Brittoli , Bussi  sul  Tirino, Caramanico  Terme, Carpineto  della  Nora, Castiglione  a  Casauria, Catignano , Città  Sant’Angelo, Civitaquana, Civitella  Casanova, Collecorvino, Corvara, Cugnoli, Elice, Farindola, Lettomanoppello, Loreto  Aprutino, Manoppello, Montebello  di  Bertona, Moscufo,, Nocciano, Penne, Pescosansonesco, Pianella, Picciano , Pietranico, Roccamorice, Rosciano, Salle, San  Valentino  in  Abruzzo  Citeriore, Sant’Eufemia  a  Maiella, Serramonacesca, Tocco  da  Casauria, Torre  de’  Passeri, Turrivalignani, Vicoli, Villa  Celiera 

Nel teramano, Ancarano, Arsita, Atri, Basciano, Bellante Bisenti, Campli, Canzano, Castel  Castagna, Castellalto, Castelli, Castiglione  Messer  Raimondo, Castilenti, Cellino  Attanasio, Cermignano, Civitella  del  Tronto, Colledara, Colonnella, Controguerra, Corropoli, Cortino, Crognaleto, Fano  Adriano, Isola  del  Gran  Sasso, Montefino, Montorio  al  Vomano, Morro  d’Oro, Mosciano  Sant’Angelo, Notaresco, Pietracamela, Rocca  Santa  Maria, Sant’Omero, Torano  Nuovo, Torricella  Sicura, Tossicia, Valle  Castellana  

Sono questi i 274 uffici delle Poste Italiane in Abruzzo che chiuderanno o ridurranno gli orari entro il 2019.

L’elenco è emerso nel corso del question time alla Camera su esplicita richiesta dei parlamentari del M5S, Andrea Colletti e Arianna Spessotto. Un  taglio lineare, che riguarderà più in generale 4300 uffici in tutta Italia, alcuni saranno soppressi, altri in via di chiusura.

Critiche da parte dei deputati del M5S, che contestano soprattutto il fatto che la cura dimagrante riguarderà piccole località, molte montane, che si troveranno senza un servizio “che ha un ruolo basilare soprattutto laddove è alta la concentrazione di cittadini in là con gli anni. Inoltre il dato che emerge è che questo piano di tagli, messo in atto con il silenzio del Governo, contrasta con le norme UE che obbligano gli Stati membri ad assicurare la raccolta e la distribuzione degli invii postali al domicilio del destinatario. Lo stesso Parlamento Europeo – dice Coletti – ha approvato una risoluzione che ribadiva la necessità, da parte degli Stati Ue, di garantire il servizio universale ed il mantenimento degli sportelli postali nelle aree disagiate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *