Trekking urbano, Vasto unica tappa abruzzese della XIV Giornata nazionale

In occasione della XIV Giornata nazionale del trekking urbano, Vasto aderisce al tradizionale appuntamento dedicato al turismo sostenibile, che coinvolge oltre 50 Comuni italiani.

“L’edizione 2017 sarà dedicata ai misteri e alle leggende e prevede a Vasto – ha dichiarato il sindaco Francesco Menna – l’unica tappa abruzzese. Due giorni di appuntamenti, il 31 ottobre ed il primo novembre, per scoprire, camminando, la città, attraverso percorsi che uniranno arte, cultura, spiritualità e prodotti tipici”.

La partenza dei gruppi è prevista da Piazza Lucio Valerio Pudente dove sarà allestito un infopoint per  ottenere le informazioni sui percorsi. I partecipanti, suddivisi in  gruppi composti da 15/20 persone, saranno accompagnati da istruttori specializzati e potranno seguire un itinerario di 3.2 km con un grado di difficoltà leggero.

“Due giorni  – ha aggiunto l’assessore Carlo Della Penna con delega al Turismo – dedicati al trekking urbano e che permetteranno anche di approfondire, in maniera del tutto nuova, la storia del patrimonio artistico della nostra città. Una sana combinazione di benessere fisico e cultura, adatta a tutte le età”.

“La giornata Nazionale del trekking urbano – ha concluso l’assessore Anna Bosco con delega all’Istruzione – vede un diretto coinvolgimento e protagonismo del mondo della Scuola. Il percorso sarà guidato infatti dagli studenti del triennio del corso Turismo dell’Istituto Palizzi che, come nelle giornate del FAI d’Autunno, saranno chiamati a fare da “ciceroni” tra le vie del Centro Cittadino. Il loro prezioso contributo valorizza l’adesione a questa manifestazione del Comune di Vasto, curata dal Settore Turismo, dalla D.S. Nicoletta del Re e dalle Insegnanti Bumma e Zocaro”.

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con l’ITSET  “Filippo Palizzi”, l’associazione Atletica Vasto, il Free Walk & Run Vasto, la Cogecstre, il FAI, il gruppo del sentiero del  Qi Nordic Walking e il Distretto Sanitario di Base.

Prenotazione obbligatoria ai numeri:  Cooperativa Archeologia 0873367773 

                                                                                                              334 340724

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *