Halloween con la polizia a Pescara vecchia

La Polizia di Stato nella serata e nella notte poste a cavallo tra il 31 Ottobre ed il 1 Novembre scorso, ha assicurato un articolato servizio di prevenzione e controlli interforze, particolarmente volto al monitoraggio ed alla salvaguardia dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica, nelle aree cittadine elettivamente interessate dalla frequentazione in massima parte di giovani e giovanissimi, anche in concomitanza del giorno dei festeggiamenti di “Hallowen”.

Il servizio disposto dal Questore Francesco Misiti con specifica ordinanza, ha incrementato i presìdi già presenti e costantemente dedicati alle attività di controllo del territorio.

Le aree particolarmente interessate dal servizio interforze sono state quelle di Piazza Muzi e dell’area nota come “Pescara vecchia” e zone limitrofe. Un presìdio di sicurezza è stato posto anche in relazione all’area interessata dall’evento “Oktoberfest”, presso i luoghi del Porto Turistico di Pescara.

Il servizio interforze è stato assicurato simultaneamente sui tre siti, da operatori presenti sia in uniforme che in abiti borghesi, della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza di Pescara.

Il personale della Divisione di Polizia Amministrativa della Questura, nel corso della disposta attività, ha rilevato alcune infrazioni di natura amministrativa in relazione a 3 esercizi commerciali.

L’esito del servizio ha registrato il regolare andamento dell’Ordine e Sicurezza Pubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *