Non condivide relazione della madre con pakistano e lo aggredisce

Non è contento della relazione della madre con un cittadino pakistano, lo affronta e lo colpisce con un coltello. E’ avvenuto oggi a Teramo. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di questa Compagnia, sono intervenuti presso l’Ospedale Civile di Teramo a seguito di una aggressione. I militari hanno condotto immediate indagini che hanno permesso di chiudere il cerchio investigativo, riconducendo l’accaduto a presunti motivi di gelosia che hanno spinto un 17enne teramano, in preda ad un raptus, a colpire al volto con un corpo contundente il pakistano, con il quale la madre del ragazzo aveva una relazione. Il ferito veniva accompagnato dalla donna al pronto soccorso dell’ospedale civile di Teramo. Il ragazzo è stato deferito per lesioni personali gravi alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di L’Aquila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *