Collegamenti con Napoli, Cerella e Di Fonzo rilanciano

“Questa collaborazione tra società importanti di trasporto pubblico del territorio abruzzese facilita il necessario processo di collaborazione-aggregazione che le aziende impegnate anche in servizi di trasporto pubblico locale devono necessariamente intraprendere per affrontare le prossime gare per l’affidamento dei servizi.  E’ questo l’unico modo anche per sopravvivere alle logiche del mercato. Un mercato, a volte spietato, perché caratterizzato da molteplici cattivi esempi di concorrenza sleale derivanti sia dal non rispetto delle norme contrattuali per i lavoratori coinvolti che, in alcuni casi, da una precaria sicurezza dei mezzi utilizzati nei servizi low cost”.

E’ il commento del segretario generale UIL Trasporti Abruzzo, Giuseppe Murinni, che questa mattina ha partecipato alla riunione nella quale il presidente della Società Autoservizi Cerella di Vasto, Angelo Pollutri affiancato dai componenti il consiglio di amministrazione Maria Zaccardi e Nicola Buontempo  ha presentato le azioni sulla linea di trasporto per Napoli, gestita in associazione temporanea d’impresa con la Società Autolinee Di Fonzo. Piuttosto che la chiusura della linea, a causa di una criticità riscontrata nei risultati di esercizio, si è deciso infatti di ristrutturare l’offerta, rivedendo gli orari e ampliando il bacino servito estendendo i collegamenti alle città di Lanciano e Termoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *