Radioterapia oncologica, 5.000 opuscoli per informare pazienti e famiglie

Per informare in maniera completa e precisa i pazienti che si apprestano a eseguire cicli di radioterapia, la Radioterapia oncologica di Chieti ha realizzato e sta distribuendo in tutte le sale di attesa 5.000 opuscoli ai pazienti e ai familiari al momento delle prime visite.

La serie comprende al momento una collana di cinque opuscoli che illustrano cos’é la radioterapia e guidano passo per passo le persone interessate al suo impiego nei tumori della mammella, della prostata, del retto e in quelli ginecologici.

«Con linguaggio semplice, ma comunicando in modo esaustivo tutte le procedure del processo radioterapico e tutte le tecniche più innovative – spiega il direttore dell’unità operativa complessa, Domenico Genovesi – gli opuscoli rappresentano una guida preziosa che integra e non sostituisce il colloquio con il paziente e i familiari».

Realizzata con il supporto della onlus “Il tratturo: una strada per la vita”, associazione no profit che sostiene le attività e i processi di umanizzazione del reparto di Radioterapia di Chieti, la collana prevede la lavorazione di altri opuscoli riguardanti tutte le patologie tumorali. «Inoltre – annuncia Genovesi – stiamo lavorando a un’applicazione scaricabile su smartphone, tablet e utilizzabile anche via Web grazie alla quale gli opuscoli saranno facilmente consultabili on line». Le guide sono già disponibili in pdf al seguente indirizzo: www.info.asl2abruzzo.it/ospedalechieti/radioterapia.html.

Un supporto informativo importante, dunque, per i pazienti oncologici che hanno necessità di trattamenti radioterapici, il cui numero è in costante crescita: basti pensare che nel 2015 erano il 65%, mentre le stime riferite al 2020 parlano dell’85%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *