Appuntamenti elettorali

Compatti nel sostenere Enrico Di Giuseppantonio per il Parlamento. E’ quanto hanno ribadito oggi, in una affollata conferenza stampa i Consiglieri di minoranza al Comune di Lanciano Paolo Bomba, Gabriele Di Bucchianico, Graziella Di Campli, Antonio Di Naccio, Riccardo Di Nola, Errico D’Amico, Angelo Palmieri e Tonia Paolucci. All’incontro con i media, svoltosi al Caffè ai Portici, presente Enrico Di Giuseppantonio, candidato per Noi con l’Italia-Udc nel Collegio Uninominale Abruzzo 5, Vasto-Lanciano-Ortona e nel proporzionale alla Camera dei Deputati nel Collegio Chieti-Pescara e Sulmona. “Uniti in Comune e uniti nella campagna elettorale per far vincere il centro destra e soprattutto Enrico. Vogliamo avere un deputato capace, preparato che potrà rappresentarci davvero: Vogliamo a Roma chi è in grado di ascoltarci e chi saprà battersi per tutto il nostro territorio. Per ostacolare il cammino verso il Parlamento di Enrico Di Giuseppantonio in questi giorni è stata rispolverata persino la questione della lancianesità – hanno denunciato ai media i consiglieri nell’assemblea civica frentana -: chi sostiene ciò non fa altro che provocare un grave danno alla stessa Lanciano, riportandola dentro confini anacronistici ”. “Il 60 per cento dell’elettorato di Lanciano, nelle comunali dello scorso anno, ha votato per il centro destra – ha detto nel suo intervento Di Giuseppantonio -. Da sempre guardo a questa città come capoluogo di un vasto territorio, un ruolo che ha perso nel tempo. Questa invece è una città capace di attrarre investimenti: per il turismo, per la cultura, per l’artigianato. Può e deve poter offrire servizi, potenziare i collegamenti e deve poter difendere davvero, non dietro patti che resteranno sulla carta, Tribunale e Ospedale. E‘ quel che voglio portare in Parlamento per Lanciano, che per me è sempre stato un punto di riferimento”. Di Giuseppantonio ha poi concluso il suo intervento lanciando una sfida: “Sono pronto a incontrare i candidati del M5S, così come gli altri delle altre forze politiche in competizione con il nostro schieramento in questa tornata elettorale. Voglio confrontarmi con loro sui problemi di questa parte dell’Abruzzo e capire cosa propongono”. Domani, alle ore 18, Enrico Di Giuseppantonio inaugurare in via del Mancino, la sede elettorale di Lanciano. 

Lunedì 12 febbraio, alle ore 12.45, in via Italica n° 7 (sede del comitato elettorale PD) si terrà la conferenza stampa della lista + Europa con Emma Bonino per presentare i candidati alle elezioni politiche del 4 marzo prossimo nel collegio Chieti – Pescara. All’incontro saranno presenti Nico Di Florio, capolista alla Camera dei deputati nel collegio proporzionale Chieti – Pescara; Carlo Troilo, capolista al Senato nella circoscrizione Abruzzo; Maurizio Di Nicola, consigliere regionale di maggioranza in Abruzzo e candidato alla Camera dei deputati nel collegio proporzionale L’Aquila – Teramo; e tutti gli altri candidati della lista + Europa con Emma Bonino. Nell’occasione saranno esposti anche i principali punti del programma elettorale della lista + Europa, apparentata con il Partito Democratico.

Antonella Allegrino, candidata alla Camera dei Deputati per il Collegio uninominale di Pescara per +Europa, presenterà la sua candidatura lunedì 12 febbraio, alle ore 12, nel suo comitato elettorale, in via Italica 7.

I candidati e le candidate della lista “Noi con l’Italia-Udc” si presentano domani, domenica 11 febbraio, a Teramo dando il via ufficiale della campagna elettorale alle ore 10.30 nella sala Polifunzionale della Provincia di via Comi. A introdurre e moderare l’incontro di apertura della campagna elettorale sarà Mauro Di Dalmazio, consigliere regionale: interverranno Gianni Chiodi, Presidente emerito della Regione e candidato capolista alla Camera nel collegio Teramo-L’Aquila, Giulio Sottanelli, deputato uscente e candidato capolista al Senato nel collegio Abruzzo e concluderà Gaetano Quagliariello, senatore uscente e candidato del centrodestra al Senato nel collegio uninominale Teramo-L’Aquila. Al loro fianco ci saranno i candidati e le candidate alla Camera del collegio proporzionale Teramo-L’Aquila Simona Mei, L’Aquila, laureata in Lettere e Filosofia con indirizzo Comunicazione e collaboratrice artigiana/commerciante, Adelio Di Natale, maestro di sci e operatore turistico di Roccaraso e Beta Costantini, avvocato di Silvi (Teramo), già candidata alle ultime regionali; ci saranno poi i candidati al Senato nel collegio Abruzzo Franca Camplone, manager di Pescara, Giuseppe Marcuccitti, dipendente della Asl di Chieti e dirigente sportivo di riferimento nazionale nel calcio a 5 e Desirée Del Giovine, medico di Colonnella (Teramo), ex presidente della commissione pari opportunità della Provincia Di Teramo e tra le fondatrici del movimento nazionale femminile di Direzione Italia di Raffaele Fitto. Porterà il suo saluto la candidata del centrodestra alla Camera nel collegio uninominale di Teramo Lucrezia Rasicci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *