Appuntamenti elettorali

Nella giornata di domani, la Ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, sarà all’ospedale di Lanciano. L’arrivo è previsto per le ore 16.30. Dopo una visita ad alcune unità operative, alle ore 16.50 circa presso l’Aula multimediale (accanto al bar) incontrerà gli operatori per importanti comunicazioni sull’Ospedale “Renzetti”. Sarà accompagnata dal Direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti, Pasquale Flacco, e da rappresentanti delle istituzioni e del Governo regionale. La Lorenzin sarà domani a Francavilla Al Mare, presso Palazzo Sirena. Oltre alla ministra Lorenzin, ci sarà il Sottosegretario di Stato alla Giustizia Federica Chiavaroli, i consiglieri regionali Lucrezio Paolini, Giorgio D’Ignazio e tutti i candidati della lista.

Esponente di spicco di LeU e Presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi domani, venerdì 16 febbraio, arriverà in Abruzzo per sostenere i candidati sul territorio e incontrare i cittadini. Numerosi gli appuntamenti in programma. Rossi inizierà la sua visita in Abruzzo a Sulmona, dove alle 12:30 al Gran Caffè Letterario di Piazza XX Settembre si terrà la conferenza stampa di presentazione dei candidati LeU: Fabio Ranieri, Renata Donatelli, Celeste Costantino e Sonia del Rossi. Dopo Sulmona, sarà la volta di Chieti. Qui, precisamente al Caffè Mediterraneo di Chieti Scalo, il Presidente della Toscana è atteso per le 15:30 e insieme ad altri esponenti abruzzesi di LeU avvierà un dibattito dedicato al tema dell’antifascismo. Seguirà, alle 17:00, un incontro nel Palazzo degli Studi di Corso Trento e Trieste a Lanciano in cui interverranno anche Marinella Sclocco, assessore regionale Liberi e Uguali e i candidati LeU Fabio Ranieri, Celeste Costantino, Francesca Licenziato e Giuseppe Marisi.

Venerdì 16 Febbraio, alle ore 18.30, presso l’HOTEL VILLA MEDICI (Contrada Santa Calcagna 71-72) LANCIANO, Fabrizio Di Stefano ha organizzato un Evento pubblico per sostenere i candidati del Centrodestra alle prossime elezioni politiche del 4 Marzo. Parteciperanno i candidati: Gianfranco Rotondi, Tiziana Magnacca, Nazario Pagano, Antonella Di Nino “Forza Italia”; Giuseppe Ercole Bellachioma “Noi con Salvini”; Antonio Tavani “Fratelli D’Italia” ed  Enrico Di Giuseppantonio “Noi con L’Italia”. 

Domenica 18 febbraio, a Cepagatti, presso il Castello Marcantonio in Largo San Rocco, Mirko De Carli, coordinatore nazionale del Popolo della Famiglia, interverrà durante l’incontro dedicato alla presentazione dei candidati abruzzesi in vista delle prossime elezioni politiche. L’appuntamento ufficiale è per le ore 11 ma, già dalle prime ore del mattino, gli stessi candidati saranno presenti con un gazebo informativo al mercato rionale domenicale.

È convocata per lunedì 19 febbraio, alle ore 12:00, presso la sala convegni della ‘Società Operaia di Mutuo Soccorso’ di Vasto, in Vico Raffaello n° 1 (traversa Corso de Parma) conferenza stampa di presentazione della candidatura alla Camera dei Deputati, nella lista di Fratelli d’Italia, capolista nel collegio plurinominale n° 1 Abruzzo, di Etelwardo Sigismondi. Un confronto tra esperti di calibro internazionale e rappresentanti delle istituzioni sul tema della sicurezza sismica e della ricostruzione post-terremoto: è il tema di un incontro promosso dalla fondazione Magna Carta, presieduta dal senatore Gaetano Quagliariello, in programma a L’Aquila domani, venerdì 16 febbraio, alle ore 16 presso la sala convegni della Dimora del Baco. Al dibattito, intitolato “Prevenzione e (Ri)costruzione – Mettere in sicurezza l’Italia”, interverranno Gaetano Caputi, docente della Scuola nazionale dell’Amministrazione, Bernardino Chiaia, vice rettore del Politecnico di Torino, Gianni Chiodi, già presidente della Regione Abruzzo, Gaetano Quagliariello, presidente di Magna Carta, e Gianluca Valensise, dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Porterà i suoi saluti il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi. Nel corso dell’iniziativa verrà discussa anche una proposta di legge organica in tema di sicurezza sismica, frutto di un lungo lavoro di approfondimento.