Fossacesia spegne le luci per L’Ora della Terra

Anche la Città di Fossacesia, come già avvenuto negli scorsi anni, aderisce a “Earth Hour – L’Ora della Terra” 2018. L’importante iniziativa internazionale è promossa dal WWF quale momento di mobilitazione rispetto ai cambiamenti climatici ed è sostenuta e patrocinata anche dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani. Tra le 20.30 e le 21.30 del prossimo 24 marzo, le luci di tutto il mondo si spegneranno per un’ora, per testimoniare l’attenzione e l’impegno di cittadini e istituzioni verso la sfida della riduzione delle emissioni climalteranti.

“Il Comune di Fossacesia aderirà con lo spegnimento delle luci nei luoghi più significativi della città – annuncia il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio -. La nostra Amministrazione del resto è da sempre è molto attenta all’ambiente e alle iniziative di sensibilizzazione su questo tipo di tematiche. Mi auguro che anche i cittadini partecipino all’iniziativa che si fonda su un gesto semplice ma importante che è un’occasione per rendere esplicita la volontà di sentirsi uniti nella sfida globale al cambiamento climatico che nessuno può pensare di vincere da solo”.

Sono sempre più numerosi i Comuni già impegnati in questo ambito e il 24 marzo sarà anche l’occasione per dare visibilità all’impegno dei territori e delle comunità locali che già si stanno muovendo in questa direzione. Nell’edizione 2017 di Earth Hour, furono coinvolti 187 diversi Paesi e milioni di persone: su scala nazionale ha visto oltre 100 eventi promossi dai volontari WWF in tutta Italia con il coinvolgimento di altre associazioni e dei cittadini, registrando la partecipazione straordinaria di oltre 500 Comuni, rispetto ai 350 del 2016, tra cui 16 capoluoghi di Regione su 20.