Pneumatici usurati e cinture di sicurezza rotte su bus in gita scolastica

Tempi di prime gite e di viaggi di istruzione, e tempi anche di controlli sui pullman messi a disposizione delle scuole da parte delle aziende di trasporto.

Uno dei sedili irregolari

Imponenti i controlli, in tal senso svolti questa mattina dagli uomini del Distaccamento Polizia Stradale di Lanciano coordinati dal Comandante della Polstrada di Chieti Commissario Capo Fabio Polichetti, che in attuazione al protocollo d’intesa con il Miur, hanno provveduto ad una capillare verifica dei pullman in occasione della partenza per le  gite scolastiche.

In particolar modo, intorno alle ore 8.30, davanti ad una  scuola primaria di Lanciano, la Stradale ha proceduto al controllo di un Pullman che doveva trasportare ben 41 ragazzini in una località del Chietino.

Gravissime le irregolarità riscontrate durante la fase del controllo e che potevano mettere seriamente in pericolo la sicurezza e l’incolumità dei bambini e degli insegnanti. Infatti il pullman presentava una coppia di pneumatici fortemente usurati e lesionati e che sarebbero potuto esplodere; inoltre è stato riscontrato il mancato corretto funzionamento di ben 3 cinture di sicurezza che in caso di incidente non avrebbero funzionato.

Dato che non vi erano i requisiti di sicurezza, gli agenti della Stradale hanno pertanto deciso di bloccare il pullman e sanzionare l’autista per le gravi violazioni.

I controlli della Stradale sui pullman e sulle gite scolastiche saranno ulteriormente intensificati in questo periodo al fine di garantire più ampi livelli di sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *