Spaccio alla fermata del bus: arrestato

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Teramo, nell’ambito delle attività di prevenzione e contrasto all’uso e allo spaccio di sostanze stupefacenti presso luoghi frequentati dai giovani (stazioni di autobus/treni, istituti scolastici), hanno arrestato H. S., 36enne albanese, residente a Teramo.

L’albanese, alle 13:50, veniva notato da una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Teramo mentre si aggirava nel Piazzale San Francesco a bordo della propria autovettura tra gli studenti appena usciti da scuola. Fermato dai militari e sottoposto a perquisizione, all’interno dell’auto venivano rinvenuti 51 grammi di sostanza stupefacente di cocaina di cui 10 grammi suddivisi in dosi già pronte per lo spaccio. Durante la perquisizione domiciliare veniva inoltre rinvenuto un bilancino elettronico di precisione. Dichiarato in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *