Lo Snals-Confsal incontra i propri candidati alle Rsu

Si è svolto nei giorni scorsi nell’aula Magna dell’IPSIAS “Di Marzio-Michetti” una riunione di tutti i candidati SNALS della provincia di Pescara alle elezioni delle RSU (Rappresentanze Sindacali Unitarie) in programma nei giorni 17-18-19 aprile.
Il segretario regionale Carlo Frascari, quello provinciale Pamela Nardicchia e Giovanni Marsili hanno illustrato le funzioni delle RSU negli istituti e informato sulle ragioni che hanno portato il sindacato a non firmare il nuovo contratto di lavoro.

“La scelta del sindacato autonomo della scuola – sottolinea il primo delegato abruzzese – di dire No al nuovo accordo del comparto Scuola ha radici profonde e motivazioni chiarissime. Intanto perché non si é lasciata sedurre delle sirene di una politica scolastica in netto contrasto con le esigenze dei lavoratori della scuola poi, perché, questa categoria di lavoratori é da troppo tempo in balia di una classe politica che antepone gli interessi di bottega ad una vera e propria politica del rilancio e del ritrovato prestigio – conclude Frascari – della componente docente e non docente”.

La segretaria provinciale Pamela Nardicchia ha chiosato: ”I candidati sono chiamati, da eletti,  importanti funzioni come rappresentanti dei lavoratori della RSU, che in ogni istituto devono confrontarsi con i dirigenti sui contenuti dei contratti integrativi di scuola”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *