Regione, la maggioranza fa quadrato: respinta l’istanza di incompatibilità su D’Alfonso

Per un solo voto, Luciano D’Alfonso prosegue la sua attività di Presidente della Giunta Regionale d’Abruzzo e di Senatore della Repubblica. Oggi, infatti, nell’aula dell’Emiciclico, si è discussa ll’istanza di incompatibilità nei confronti del Governatore, eletto a Palazzo Madama nelle elezioni politiche del 4 marzo scorso. La maggioranza di centrosinistra, con voto compatto, ha respinto la richiesta, per un voto.

Non sono mancate contestazioni. A metterle in scena soprattutto il M5S. Due attivisti si sono presentati a L’Aquila vestiti da Mazzini e Garibaldi. Sono stati fatti uscire.