Incidenti sul lavoro: tre negli ultimi 3 giorni in Abruzzo

Tre incidenti sul lavoro negli ultimi tre giorni in Abruzzo. L’ultimo, in ordine di tempo, è avvenuto nel teramano. L’operaio, di 52 anni, è rimasto ferito ad una gamba ed è stato ricoverato in elicottero all’ospedale di Teramo. A salvarlo i compagni di lavoro: un nastro di un macchinario carrellato vicino al quale si trovava l’operaio, gli ha avrebbe agganciato il pantalone con l’arto che è finito nell’ingranaggio.

Ieri, un dipendente della Telecom era caduto da un palo telefonico mentre faceva una verifica. L’uomo, di 59 anni, è scivolato a terra da un’altezza di 4 metri. L’incidente è avvenuto nell’area industriale di Atessa, in contrada Saletti. Anche in questo caso è dovuto intervenire l’elicottero del 118 per trasportare il lavoratore all’ospedale di Pescara.

Sempre nel chietino, a Lama dei Peligni, due giorni fa, un operaio di una ditta specializzata nell’allestimento delle luminarie, è caduto da tre metri d’altezza e per i traumi riportati è stato trasferito in elisoccorso nell’ospedale di Chieti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *