Articoli di abbigliamento e accessori contraffatti sequestrati dalla Finanza

Continua incessante l’attività delle Fiamme Gialle nella provincia di Pescara a contrasto della contraffazione dei marchi e a tutela dell’economia legale e dei consumatori.

Militari del Nucleo Mobile della Tenenza della Guardia di Finanza di Popoli, in esecuzione del dispositivo operativo per il contrasto alla contraffazione ed all’abusivismo commerciale organizzato, effettuavano un controllo sul conto di ambulanti presenti nel mercato rionale settimanale di San Valentino in Abruzzo Citeriore (PE).

A seguito di mirata attività investigativa veniva individuato un cittadino di etnia senegalese intento alla vendita di scarpe dal marchio palesemente contraffatto, sprovvisto delle prescritte autorizzazioni amministrative nonché della partita iva. Pertanto, in flagranza di reato e avendo individuato il domicilio, veniva effettuata una perquisizione locale nel corso della quale si rinveniva cospicua merce ugualmente contraffatta (scarpe, maglie ed occhiali), posta anch’essa sotto sequestro.

In totale la merce sequestrata ammonta a circa 1.000 articoli.

L’azione di servizio sottolinea, ancora una volta, il costante presidio e controllo economico attuato sul territorio pescarese dalla Guardia di Finanza a difesa della legalità, volto a contrastare le frodi in tutte le sue forme, soprattutto a tutela e beneficio degli esercenti attività economiche di ogni genere, che operano invece nel pieno rispetto della legalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *