Appuntamenti in Abruzzo

Il mondo del fumetto nelle sue infinite declinazioni, aree gioco all’aperto, incontri, stand, ospiti di livello internazionale e uno speciale contest dedicato al panorama cosplay. Torna sabato 7 e domenica 8 luglio il Pescara Comic Convention, la manifestazione gratuita interamente dedicata agli appassionati di fumetti, manga, cosplay, giochi e non solo. Il Pescara Comic Convention è realizzato grazie al contributo del Comune di Pescara. Coordinato dall’ENDAS Abruzzo e organizzato dalla Scuola Internazionale di Comics di Pescara e Games Academy Pescara. Appuntamento imperdibile dedicato agli amanti del genere, ai curiosi, per lasciarsi coinvolgere da una sferzante energia. Una due giorni tutta da vivere fra cosplay contest, presentazioni ed incontri con autori provenienti da tutta Italia, mostre, tornei, workshop, masterclass, una grande area mercato e tanto altro. A fare da cornice all’evento saranno corso Umberto I, piazza Sacro Cuore, il lungomare pescarese e tante altre location. Originali i momenti di incontro con i cosplayer – ragazzi e ragazze che portano in vita i protagonisti di fumetti, videogiochi e personaggi cinematografici indossando abiti artigianali. Con loro sfilate per le vie cittadine fra cultura e moda pop giapponese e ambientazioni steampunk. Fra gli ospiti, Piece of Cake, Matteo Kaggi, Lady Lillina e Lord Rustom, Vanessa Zacchi, Jenny Claus, Grazia Di Fabio, Mich Stark. In piazza, ancora, gli stand di rappresentanza di case editrici tematiche quali Shockdom, Tunuè, J-Pop, Cosmo e Giochi uniti, fino ai momenti di gioco libero a cura della Tana dei Goblin.  Novità di questa seconda edizione è il tema scelto come filo conduttore del Pescara Comic Convention: l’esordio. Nelle intenzioni degli organizzatori, infatti, l’obiettivo della kermesse è riuscire a dare risalto agli autori esordienti in un viaggio ideale tra case editrici, temi e personaggi. Con il coordinamento di Giulio Antonio Gualtieri e Bruno Letizia, i due “magister” del Pescara Comic Convention, ossia le due figure di riferimento del mondo del fumetto che rispecchiano le caratteristiche del tema annuale e che delineano il programma culturale.  Giulio Antonio Gualtieri è scrittore, sceneggiatore e direttore della Editoriale Cosmo, la casa editrice di fumetti che si è recentemente imposta nel difficile mercato delle edicole con un’offerta varia ed economicamente accessibile, mentre Bruno Letizia è tra i fondatori dell’etichetta indipendente Villain Comics, per la quale ha realizzato le miniserie “Se Sei Vivo, Spara!”, “Siouxie Fox” e “Le Città Invisibili”. Con loro Fabrizio De Tommaso, giovane copertinista della Bonelli, che è stato chiamato a disegnare la locandina 2018 del Pescara Comic Convention. Con lui il firma-copie e la masterclass di fumetto.  Oltre al più giovane copertinista della Bonelli, Fabrizio De Tommaso, al Pescara Comic Convention sono ospiti fumettisti, editori, sceneggiatori e graphic designer quali Michele Monteleone (Orfani, Bonelli), Giulio Rincione (Paperi, 4 Hoods), Walter Trono (Drago nero, Bonelli), Francesco Savino (Vivi e Vegeta), Simona Binni (editor di Tunuè), Jacopo Vanni (webserie Black rock), Antonio Sepe (Capitan Napoli), Dario Sicchio (sceneggiatore Cosmo), Alessio Moroni (disegnatore Bonelli), Maria Letizia Mirabella (letterer e grafico Bonelli e Magic Press).  E ancora autori che raccontano l’esperienza della pubblicazione del loro primo libro. Gaia Cardinali, fresca vincitrice del premio Nuovo Talenti del Concorso Romics dei libri a fumetti, autrice di Viktoria (Tunuè); Nova Sin, che presenta Stelle o Sparo (Bao publishing); Lorenza Natarella, autrice di Sempre Libera (Bao publishing) e Francesco Guarnaccia, autore di Iperurania (Bao publishing) e già giovanissimo autore di From Here to Eternity (Shockdom). Non da meno i rappresentanti dell’autoproduzione, come il Caos Studio e Daniele De Sando, che presenta il toccante La Rabbia Sul Fondo. In programma workshop di: scultura, con Vincenzo Cucca (fumettista della Disney e Glénat); inchiostrazione, con Vanessa Cardinali (fumettista Bao e Shockdom); di fumetto per bambini, con Tonio Vinci (fumettista Tunué) e Tauro (Guni, Tunué). Al firma copie Liana Recchione (Shockdom), Pocci Pocetta (Shockdom), Roberto Battestini (001 edizioni), Stefano Antonucci (Shockdom).

Mercato Itinerante della Terra a Pineto

Domenica 8 Luglio a Pineto in Piazza della Libertà, dalle 18:00 alle 22:00 Questo è il 5° di una serie di eventi che combinando la vendita diretta di prodotti agricoli con eventi colturali, si sono svolti tra Pineto e Mosciano Sant’Angelo a partire da Marzo 2018. Al MIT si trova un ampia rappresentanza di cosa offre la terra della collina teramana. Sfarinati da grani tradizionali coltivati e lavorati in azienda, prodotti caseari da piccoli allevamenti locali, filati, ortaggi freschi, conserve, vino e olio, birra con luppolo locale. Non mancano prodotti di erboristeria, vivaistica e molto altro. Questo insieme a libri, iniziative di promozione e sensibilizzazione culturale ambientale. Un mercato inoltre, dove i bambini trovano spazio con giochi, laboratori e letture. Il MIT nasce dall’alleanza tra piccoli produttori e artigiani del Teramano con l’intenzione di avvicinarsi ad un modo consapevole, sano, etico e piacevole di fare la spesa. Il progetto e sogno degli Agricoltori del MIT è di presentarsi come custodi del territorio e ricostruire quel rapporto di conoscenza e fiducia tra chi produce e chi mangia. Una filiera cortissima, un rapporto trasparente dove l’agricoltore racconta cosa e come produce a chi fa la spesa. Cerca di rendere chi acquista e consuma consapevole della realtà umana, economica e ambientale da cui derivano i prodotti che si porta a casa. Niente chimica e pratiche agricole coscienti della necessita di mantenere l’integrità del territorio. Una qualità garantita dalla totale disponibilità a mostrarsi. Una porta aperta su un aspetto della nostra agricoltura che chiede di essere riconosciuto e sostenuto Il MIT proseguirà tra Pineto, Mosciano e altrove per tutta l’estate del 2018 e oltre. Siete tutti invitati a venire, partecipare e sostenerci perché in questo modo sostenete anche voi stessi e la nostra Terra.   Ci trovate anche su https://www.facebook.com/mercatoitinerantedellaterra/

Casoli pronta per la dodicesima edizione del Custom Party

Tutto pronto per la dodicesima edizione del Custom Party, l’evento anni Cinquanta organizzato dall’associazione Number Twelve e Old School Diner con il patrocinio del Comune di Casoli, che si terrà nel centro di Casoli (Ch) il 13, 14 e 15 luglio. Bailey Dee e Harry Fontana gli ospiti musicali internazionali di punta della rassegna di quest’anno ma il festival, che farà fare un tuffo a tutti i suoi numerosi visitatori provenienti da tutta Italia nello strepitoso mondo degli anni Cinquanta, riserverà tante altre sorprese. Si partirà alle ore 18.30 con l’apertura degli stand tematici (tatuaggi, acconciature, moto e tutto ciò che parla dell’affascinante kustom kulture) e gastronomici con tante delizie culinarie e fiumi di birra.  A seguire la musica dal vivo con: Venerdì 13 luglio si partirà con Miss Spy C. & the Poker Jokers (ore 21.30) e the Lucky Lucianos (ore 22.45) in apertura per poi passare al concerto di Bailey Dee feat Don Diego Trio (ore 24.00). Rock  n’souler di Chicago, Bailey Dee ha trovato il manuale del rock and roll e lo legge davvero bene; direttamente da Chicago la regina del rockabilly, vincitrice nel 2018 nella categoria miglior cantante femminile rockabilly ai prestigiosi Ameripolitan Awards Productions di Memphis, si esibirà, nella sua unica data italiana e per la prima volta in Italia, con il suo repertorio tutto anni Cinquanta. Sabato 14 luglio ci saranno in apertura i live di Hellcats (ore 21.30), the Newtones (ore 22.30) e Tboy and the Crazy Shakers (ore 23.30); a seguire salirà sul palco del Custom l’attesissimo Harry Fontana (ore 24.30), la star indiscussa della Lower Broadway che si esibirà per la prima volta in Italia; Fontana proveniente dal Tennessee (USA) salirà sul palco del Custom accompagnato dal Don Diego Trio. Domenica 15 luglio si esibirà la Cross Road Blues Band (ore 21.30) e a seguire ZZ King (ore 22.45), un uomo bianco dal cuore nero e con una grande anima, da più di quindici anni insieme alla sua band offre uno spettacolo adrenalinico a colpi di blues. Sia sabato che domenica (sabato in piazza del Popolo e domenica in corso Umberto) la festa musicale inizierà presto, alle ore 19.00, con il live dei Marylin and the Wildwood Flowers, accompagnato da un gustoso aperitivo. La direzione artistica dell’evento, che è a ingresso gratuito, è curata dall’88 Booking di Dj Galezzo che sarà peraltro il protagonista dei djset che seguiranno, ogni sera, la musica dal vivo. Le moto e con esse i biker avranno, come di consueto, un posto in prima fila al Custom Party: ci saranno infatti due moto giri, uno sabato 14 con ritrovo e partenza alle ore 15.00 da piazza Brigata Majella e un altro domenica 15 con partenza alle ore 10.00 sempre da piazza Brigata Majella. Inoltre sarà allestito, per tutte e tre le giornate, uno stand Harley Davidson per tutti gli amanti delle due ruote.

Treglio, l’8 luglio ‘Serata di solidarietà’ in favore dei bimbi emopatici

Una “Serata di solidarietà” in favore dell’Agbe di Pescara. Si svolgerà il prossimo 8 luglio a Treglio (Ch) e verranno raccolti fondi in favore dell’Associazione genitori bambini emopatici. L’iniziativa è del Comune di Treglio, in collaborazione con la Pro Loco, con l’associazione Treglio Affresco, la Parrocchia di Treglio e con il Teatro Studio. Si comincerà alle 19  con “Incontriamo l’Agbe”: al Teatro Studio il presidente onorario dell’associazione, Massimo Parenti, e la psicologa referente Agbe, Victoria Marcucci racconteranno ai presenti l’associazione in cui operano. Alle 21, in piazza San Giorgio, teatro all’aperto: andrà in scena la commedia “Arturo lo chef in Sudamerica”, di e con Stefano Angelucci Marino. Sempre in piazza saranno attivi diversi stand gastronomici. “E il ricavato dalla vendita di prodotti di street food e bevande – spiega la consigliera comunale Giuseppina Di Renzo – sarà  interamente consegnato all’Agbe e contribuirà alla realizzazione della seconda Casa Agbe. Inoltre in qualsiasi momento si potranno effettuare donazioni. Speriamo – aggiunge – che arrivino in tanti”. All’organizzazione dell’evento hanno collaborato anche Alessandro Bianco e Carmen Contartese. “Un momento di solidarietà importante, a cui teniamo particolarmente – sottolinea  il sindaco di Treglio, Massimiliano Berghella – e ci auguriamo che ci sia un’ampia e sentita partecipazione”