Appuntamenti in Abruzzo

L’appetito vien… leggendo: percorso sensoriale attraverso aromi e “assaggi” letterari: questo il titolo dell’incontro in programma domani, giovedì 12 luglio, alle 19.30, a Lanciano, presso lo spazio espositivo di EGA, in vico 11 corso Roma n° 2- 3. L’evento, promosso dal negozio EGA di Elisabetta Gaeta, è il primo di due appuntamenti letterari, racchiusi sotto il nome “De Gustibus”. Il secondo avrà luogo giovedì 26 luglio, sempre alle 19.30. Il pomeriggio di domani prevede la lettura di testi, in prosa o in poesia, inerenti il tema del cibo, dei sapori e del gusto, da parte di dieci autori: Paola Caporale, Rolando D’Alonzo, Valeria Deriard, Giovanni Di Guglielmo, Nicoletta Fazio, Marcello Marciani, Bruno Montefalcone, Remo Rapino, Dante Troilo, Eleonora Troilo. Presenta e coordina i vari interventi Giuseppina Fazio. L’organizzazione dell’iniziativa è a cura dell’agenzia di servizi editoriali, scrittura e ufficio stampa Scribo di Lanciano. Al termine della serata ci sarà una golosa degustazione di confetti offerta da EGA. L’ingresso è libero

A Vasto Marina “The Italian Job Tour” di Stef Burns-Claudio Golinelli-Juan van Emmerloot

Partito da Milano il 6 luglio, dopo le province di Asti, Bologna (che raddoppia dopo il sold-out della prima data), Padova, Latina, Terni  “The Italian Job Tour” di Stef Burns-Claudio Golinelli-Juan van Emmerloot fa tappa a VASTO MARINA (CH) sabato 14 luglio (Rotonda di V.le Dalmazia). Già lo scorso anno il chitarrista americano aveva portato The Italian Job Tour con successo in tutta Italia così, dopo il tour con Vasco Rossi, torna per riproporre live i grandi classici del rock, con un trio che vede il ritorno sul palco, dopo i recenti problemi di salute, del bassista Claudio “Gallo” Golinelli, e con il batterista olandese Juan van Emmerloot. Cresciuti con Jimi Hendrix, Alice Cooper, Jeff Beck e altri mostri sacri del rock, i tre musicisti promettono di regalare ancora una volta al pubblico uno show energico e divertente, che ripercorre con il loro inconfondibile sound la storia della musica: un viaggio emozionante tra brani rock’n’roll, rockblues e qualche sorpresa. Questi gli appuntamenti già confermati: 6 luglio Milano, Serraglio; 7 luglio Baldichieri (AT), Piazza Romita; 9 luglio Bologna, Bravo Caffè; 10 luglio Padova, Parco della Musica; 11 luglio Bologna, Bravo Caffè; 12 luglio Latina, Polo Fieristico; 13 luglio San Venanzo (TR), Villa Faina; 14 luglio Vasto Marina (CH), Rotonda V.le Dalmazia; 15 luglio, Porto d’Ascoli (AP), Florentia rock club. Per maggiori informazioni e aggiornamenti sul tour visitare la pagina: www.facebook.com/ulivebooking

Paesi in forma di rosa – Rassegna di teatro, racconto e musica tra Majella e Morrone

Gli artisti del panorama locale, nazionale e internazionale si alterneranno tra Caramanico Terme, Decontra di Caramanico e Roccacaramanico, borghi immersi nella bellezza e nella natura incontaminata del Parco Nazionale della Majella. Si comincia sabato 14 luglio con lo spettacolo “Gino Bartali, eroe silenzioso” con Federica Molteni della compagnia Luna e Gnac Teatro (Bergamo). Lo spettacolo ha superato le 100 repliche in tutta Italia e farà tappa, per la prima volta in Abruzzo, a Paesi in forma di rosa alle ore 21:00 a Caramanico Terme in Piaza C. Conti. Si prosegue il 21 luglio con “Ache e File” sempre a Caramanico Terme in Piazza Conti, con il Teatro del Paradosso, un pezzo di storia del teatro abruzzese. Prima volta in Abruzzo anche per Luigi D’Elia, narratore ormai conosciuto in Italia e all’estero per i suoi racconti, in collaborazione con Francesco Niccolini. Vincitore del Premio Andersen e dell’Eolo Awards, premi importantissimi nell’ambito della letteratura e del teatro per bambini e ragazzi. Il 24 luglio pressol’Ex Convento delle Clarisse di Caramanico con “La Grande Foresta” alle ore 21:00, dai 7 anni in su. Ad agosto, gli ultimi due appuntamenti della rassegna vedono il il ritorno delle storie di donne nella cultura contadina abruzzese con “Maja, storie di donne dalla Majella al Gran Sasso” a Roccacaramanico, in Piazza Callarone il 5 agosto alle 17:30 con Francesca Camilla D’Amico, ideatrice della rassegna e direttrice artistica dell’Associazione Bradamante Teatro Racconto Territori. Chiude la prima edizione della rassegna, il debutto del concerto narrato “Pietre che cantano”  il 22 agosto alle ore 21:00 presso l’aia di Decontra di Caramanico con Massimiliano Di Carlo, musicista e ricercatore e Francesca C. D’Amico. Tutti gli spettacoli sono a ingresso libero e si terranno anche in caso di pioggia presso l’Ex Convento delle Clarisse, ad eccezione degli appuntamenti del 5 e del 22 agosto che verrebbero rinviati a data da destinarsi. Agli spettacoli del 24 luglio, del 5 e del 22 agosto, sono abbinate escursioni in natura ed attività di educazione ambientale adatte anche a bambini e famiglie, a cura di Majambiente (per info e prenotazioni:www.majambiente.it) per trascorrere un pomeriggio completo tra arte, cultura e natura. Per info sulla rassegna: 3334602346 oppure info@bradamanteteatro.com o sito web:www.bradamanteteatro.com