Stalking arrestato uomo che perseguitava la ex

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Teramo hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare del divieto di dimora a Teramo emessa dall’Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Teramo, nei confronti di un 45enne, domiciliato in un centro della provincia di L’Aquila, responsabile di atti persecutori e porto abusivo di arma da taglio.

L’uomo, da alcuni mesi, rendeva la vita impossibile alla ex convivente, con continui messaggi, telefonate e pedinamenti. Le indagini condotte dai Carabinieri hanno consentito di delineare il grave quadro indiziario nei confronti dell’uomo, con la conseguente emissione della misura cautelare da parte dell’Autorità Giudiziaria di Teramo.