Una vetrina sui prodotti dell’enogastronomia della Costa dei Trabocchi sul Lungomare di Fosscesia

Con il taglio del nastro da parte dei sindaci di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, di Rocca San Giovanni, Gianni Di Rito, di Torino di Sangro, Nino Di Fonso (mancava solo il primo cittadino di San Vito Chietino, Emiliano Bozzelli perché impegnato in un’altra manifestazione) ha aperto ufficialmente i battenti, sul Lungomare Sud di Fossacesia Marina, la prima edizione del ‘Mercato della Costa dei Trabocchi’, rassegna dei prodotti dell’enogastronomia abruzzese, che si protrarrà fino al prossimo 26 agosto.

La manifestazione, approfittando della presenza turistica nelle località della costa, vuol promuovere un altro settore, quello appunto dell’enogastromia, che con le sue eccellenze cerca vetrine di farsi conoscere e apprezzare oltre i confini regionali. L’iniziativa, ideata dal consigliere comunale di Fossacesia, Lorenzo Santomero, che ha la delega  alle politiche per l’Agricoltura, alla Città d’Identità (Città del Vino e Città dell’olio) ha trovato consensi e appoggio da parte dei quattro comuni del pittoresco litorale della provincia di Chieti, che da tempo hanno deciso di unirsi per dar maggior impulso e visibilità al loro territorio. Pochi giorni fa sono stati lanciato in rete dei filmati promozionali della Costa, promossi dalla DMC “Terre del Sangro Aventino” e che ha visto la collaborazione dei Comuni di Ortona, San Vito Chietino, Rocca San Giovanni, Fossacesia. Ora, una rassegna sui prodotti enogastronomici. In esposizioni prodotti lattiero caseari, vino, olio, tutti rigorosamente del territorio. Piccoli passi, ma importanti per fa conoscere le bellezze della Costa dei Trabocchi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *