Case popolari Lanciano, sit-in del sindacato degli assegnatari in piazza Plebiscito

ASIA USB, la sigla che rappresenta gli assegnatari delle case popolari di Lanciano, ha indetto per domani pomeriggio, alle ore 18:30, in Piazza Plebiscito un sit-in in occasione della riunione del Consiglio comunale, per sollecitare un incontro con l’Amministrazione comunale e il nuovo Commissario dell’ATER Lanciano–Vasto.

“Il nuovo commissario dell’ATER Lanciano – Vasto è stato finalmente nominato – si legge nella nota della ASIA USB -. Dopo che da mesi gli assegnatari uniti nel nostro sindacato avevano denunciato lo stallo delle attività dell’ente a causa del ruolo vacante al vertice, è arrivata la nomina di Gionni Forchetti. Da parte del nuovo commissario ci aspettiamo adesso che venga fatta luce sull’avanzamento delle ristrutturazioni annunciate dal suo predecessore. Da quando sono state costruite le palazzine gestite dall’ATER non ci sono mai stati interventi strutturali di manutenzione e ristrutturazione, ad oggi le case popolari versano quindi in condizioni disastrose, creando disagi insopportabili a chi vi abita. Ai consiglieri comunali e al presidente dell’Ater chiederemo un piano di ristrutturazione per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica. Tutti abbiamo diritto a vivere in una casa dignitosa, di avere la sicurezza di un tetto sopra la testa. Continueremo a lottare per far emergere il problema e sottoporlo alle istituzioni competenti per scrivere la parola fine sull’ingiustizia sociale in atto, subita dai cittadini più deboli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *