Accordo Comune di Atri e Curia, lo storico palazzo torna ad uso sociale dei cittadini

La facciata dell’ex seminario di Atri, che si trova su una delle piazze più belle d’Italia, Piazza Duomo, verrà presto sistemata e tornerà alla sua originaria bellezza. E’ il frutto di un accordo tra l’Amministrazione Comunale di Atri e la Curia Vescovile. Il palazzo, inoltre, potrebbe ospitare in futuro alcune classi dell’IIS di Atri. Lo rendono noto il sindaco della città ducale, Piergiorgio Ferretti e il Vescovo di Teramo-Atri, monsignor Lorenzo Leuzzi.

 

“Da quando sono stato eletto – spiega il neo sindaco di Atri Ferretti – ho da subito intrapreso un percorso per poter restituire alla città di Atri questo palazzo al suo splendore, dato che è interessato da una impalcatura da 10 anni ed è chiuso da ben 22 anni. Negli incontri con sua Eccellenza il Vescovo Leuzzi, ho riscontrato grande disponibilità e interesse a poter raggiungere al più presto questo obiettivo, una disponibilità la Sua verso la nostra comunità emersa già dal Suo impegno verso i lavori nella Basilica Cattedrale che stanno per concludersi.

Nel corso del nostro ultimo incontro, alla presenza anche dell’economo della Curia, abbiamo stilato un cronoprogramma che poterà alla sistemazione della facciata del palazzo già nelle prossime settimane. Ovviamente abbiamo ragionato anche sulla destinazione una volta che, a spese della CEI, verrà sistemato il palazzo anche all’interno restituendo ad esso la piena funzionalità.

Il nostro auspicio è che il palazzo possa ospitare aule dell’IIS Zoli di Atri e ci impegneremo con la Provincia, ente preposto per la gestione degli edifici scolastici superiori, per raggiungere questo obiettivo. Il palazzo potrebbe ospitare fino a 18 aule con circa 400 ragazzi e la Provincia ne potrebbe trarre anche un risparmio economico, non dovendo più far fronte ai costi per l’affitto di aule nella scuola media Mambelli e la dislocazione delle aule in questi spazi troverebbe il favore sia della dirigente scolastica dell’IIS Zoli Daniela Magno che dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Domenico Felicione oltre che dell’Amministrazione Comunale tutta”.

“Abbiamo accolto con grande attenzione le sollecitazioni del Sindaco Ferretti sul palazzo dell’ex seminario di Atri – ha aggiunto il Vescovo Leuzzi – e ci siamo subito impegnati per poter rispondere a questa esigenza della comunità. I lavori della facciata potrebbero partire già da settembre, ci vorrà qualche tempo in più per la sistemazione di tutto il palazzo, ma sono certo che in tempi brevi i lavori potranno essere effettuati. Atri è una comunità bellissima e questi lavori, unitamente a quelli in fase di completamento nella Basilica Concattedrale, potranno restituire ancor più bellezza ai fedeli e a tutti coloro che avranno l’opportunità di conoscere questa meravigliosa località”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *