Spaccio e porto abusivo d’arma da fuoco: 5 arresti a Vasto

Cinque persone arrestate, 500 dosi di cocaina e eroina sequestrate, soldi in contanti. Questo il bilancio dell’operazione portata a termine dagli agenti del Commissariato di Polizia di Vasto nelle ultime ore. In manette sono finiti Achille De Rosa, Cristina Spada, Piero Di Carlo, Mirko Di Giacomo e D.R.R. A loro sono stati contestati i reati di spaccio di droga e porto abusivo d’armi.

I fermi questa mattina con un blitz a San Salvo, con l’ausilio di cani antidroga in servizio nella unità cinofila di Chieti, che ha permesso di scovare l’ingente quantitativo di droga. Le indagini erano partite in seguito ad un episodio avvenuto nell’ottobre 2016, quando venne sparato un colpo di pistola calibro 7,65 che aveva centrato la vetrina di un esercizio commerciale in Corso Mazzini. Un fatto sul quale gli agenti sono andati in fondo e la pista seguita ha portato a identificare alcune persone, peraltro già note alle forze dell’ordine e man mano a scoperchiare l’organizzazione che gli stessi avevano messo su, dedita allo spaccio di droga.

Le indagini sono state coordinate dal Procuratore della Repubblica Giampiero Di Florio e dal sostituto Gabriella De Lucia. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *