La Polstrada di Chieti e Vasto arresta sulla A14 un albanese ricercato

La Polizia Stradale di Chieti e Vasto sud ha tratto in arresto stamattina un cittadino albanese sul quale pendeva un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Como, per reati contro la prostituzione.

L’operazione è scattata verso le 11 nei pressi dell’area di parcheggio San Lorenzo in A/14, dove un equipaggio in borghese della Polizia Stradale di Chieti e due equipaggi della Polizia Stradale di Vasto sud, bloccavano L. A. di anni 38 il quale stava percorrendo l’autostrada in direzione Milano, presso la propria abitazione, dopo aver trascorso un periodo di vacanza in Albania.

L’operazione di oggi s’inquadra nelle azioni di controllo e contrasto alla criminalità disposti da parte della Polizia Stradale di Chieti, diretta dal Commissario Capo Fabio Polichetti e coordinati dall’Ispettore Superiore, Antonio Pietroniro. Nei giorni scorsi era stato arrestata una persona, un’altra era stata denunciata a piede libero e recuperate 4 autovetture, rubate poco prima nel centro abitato di Francavilla al mare.

L’albanese è stato associato alla casa circondariale di Vasto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *