Rissa con mazze e mannaia ad Atessa sedata dai Carabinieri

Si sono affrontati con mazze da baseball, da cricket e con una mannaia. 5 cittadini extracomunitari di origine albanese suddivisi in due gruppi, si sono fronteggiati in una rissa scoppiata per futili motivi la nottata appena trascorsa nella zona di Piana La Fara, ad Atessa. Per sedare il litigio, sono dovuti intervenire i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Atessa che, con difficoltà, hanno dapprima disarmato i cinque e poi li hanno bloccati. I cinque sono condotti successivamente in caserma e per due di loro è stato necessario il ricorso alle cure del pronto soccorso di Lanciano per ferite lacero contuse. Dopo gli accertamenti di rito e di concerto con l’Autorità Giudiziaria venivano tradotti nelle rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo previsto per la giornata di domani 20 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *