San Vito Chietino: corriere della droga di Lanciano fermato con cocaina ed eroina

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ortona, hanno lavorato a lungo, ma alla fine sono riusciti ad arrestare M.P., 45enne di Lanciano con piccoli precedenti di polizia, per detenzione e spaccio e cocaina e eroina. Al suo fermo si è arrivati dopo una serie di pedinamenti: per non destare sospetti, l’uomo utilizzava il treno per raggiungere Pescara e lì si approvvigionava di un ingente quantitativo di stupefacente destinato al mercato frentano e della costa di San Vito. Gli uomini dell’Arma hanno seguito le sue tracce e durante uno dei viaggi, sono riusciti a bloccarlo ieri alla Stazione Ferroviaria di San Vito Chietino. I sospetti dei militari si sono trasformati in certezze quando dalla perquisizione personale sono saltati fuori, ben occultati negli indumenti intimi, 160 dosi di cocaina, per un peso complessivo di 50 grammi circa, e due grossi involucri di cellophane contenenti 16 grammi di eroina, ancora da suddividere.

Per l’uomo è scattato l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, dopo le formalità di rito, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lanciano, è stato tradotto presso il carcere frentano in attesa dell’udienza di convalida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *