Sevel, WWF e IAAP insieme a tutela dell’ambiente

Una giornata all’insegna dell’ambiente e della valorizzazione del patrimonio naturalistico del territorio abruzzese: è quella che hanno vissuto oggi un gruppo di dipendenti della Sevel e i loro famigliari, in collaborazione con il WWF e l’Istituto Abruzzese per le Aree Protette (IAAP),  presso l’Oasi WWF “Lago di Serranella”.

L’evento, denominato “SCOPRIAMO IL FIUME”, ha permesso ai circa 150 partecipanti tra adulti e bambini di scoprire, attraverso un percorso naturalistico ed attività ludico – educative, l’importanza di tutelare l’ambiente e il rispetto per la fauna locale. Tra i momenti più significativi della giornata da mettere in evidenza la liberazione di due poiane recuperate e riabilitate dai volontari WWF e un pranzo dedicato alla riscoperta di prodotti tipici appartenenti al presidio SLOW FOOD.

“SCOPRIAMO IL FIUME” s’inserisce in un più ampio e variegato programma di iniziative promosse da Sevel che toccano temi importanti come la sensibilizzazione all’ambiente, la corretta alimentazione e la  solidarietà.

L’Oasi WWF  “Lago di Serranella” si trova all’interno di un’area nei Comuni di Casoli, Altino e Sant’Eusanio del Sangro. Si estende per circa 302 ettari nella bassa vallata del Sangro alla confluenza con il fiume Aventino. Di origine artificiale, è diventata in breve tempo una palude ricca di vita e importante per la sosta degli uccelli migratori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *