Extracomunitario trovato in possesso di oltre 2 chili di marijuana.

Pescara, nel corso di un’operazione di Polizia posta in essere nell’area del “terminal Bus” di Piazza della Repubblica per contrastare il traffico illecito di sostanze stupefacenti, personale della Squadra Mobile, unitamente ad unità cinofile, ha arrestato un cittadino nigeriano, il quale, nel proprio zaino, occultava oltre due chili di sostanza stupefacente confezionata in più strati di cellophane, tra i quali era stata inserita polvere di borotalco allo scopo di eludere il fiuto delle unità cinofile antidroga. La sostanza stupefacente, risultata essere del tipo Marijuana, veniva quindi sequestrata assieme ad un telefono cellulare trovato in possesso del cittadino extracomunitario, il quale veniva pertanto arrestato nella flagranza del delitto di cui all’art 73 D.P.R. 309/90, e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, condotto presso la locale casa circondariale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *