Pescara, Italia Nostra propone corso di aggiornamento per insegnanti sui paesaggi in abbandono

La Sezione di Italia Nostra di Pescara organizza un Corso di formazione e di aggiornamento per insegnanti di scuole di ogni ordine e grado sul tema: Paesaggi dell’abbandono: rinascita e ricostruzione dei territori marginali, che si terrà presso il Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci”.

Il progetto proposto dall’Associazione prosegue e amplia le attività degli anni più recenti organizzate in Abruzzo dalle sezioni di L’Aquila e di Vasto, nell’ambito del grande contenitore delle attività educative dell’associazione “Le pietre e i cittadini”, denominazione riconosciuta e accolta nei protocolli con il MIUR e il MIBAC.

Il corso mira alla costruzione di competenze chiave di cittadinanza secondo il procedimento di ricerca-azione, declinando opportunamente gli assi culturali che concorrono al suo raggiungimento e contestualizzando la proposta nel tessuto geografico e socio economico della regione.

La problematica del corso è centrata, nel corrente anno scolastico, sui paesaggi della marginalità sia territoriale che sociale, per acquisire conoscenza e consapevolezza dei processi che hanno determinato la formazione degli attuali squilibri e individuare le possibili strategie al fine di restituire o dare nuova vitalità e senso a tali luoghi nei processi di sviluppo locale.

L’attività formativa propone quale strumento utile per la valorizzazione del patrimonio e la conoscenza del territorio, la ricerca e la lettura critica delle fonti, l’analisi del paesaggio nelle sue connotazioni naturali, antropiche e favorisce l’acquisizione di capacità realizzative anche su supporti digitali.

Le attività dei laboratori permetteranno ai Corsisti di progettare specifici percorsi di ricerca-azione sulle tematiche illustrate dai Relatori e sulle modalità di lavoro scolastico proposto da Italia Nostra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *