Appuntamenti in Abruzzo

Si avvia alla conclusione la 39^ edizione del Concorso di Poesia Dialettale a tema libero “Eduardo Di Loreto”. Sabato 1° dicembre, alle ore 21, presso il Teatro “Di Loreto-Liberati”, a Castel Frentano , si svolgerà, infatti, la cerimonia di premiazione del prestigioso certamen poetico dedicato esclusivamente al dialetto abruzzese. L’ingresso alla manifestazione è gratuito. Patrocinato dal Comune del borgo frentano e organizzato dal Comitato “Ripensiamo il Centro Storico” e dall’Associazione Culturale-Teatrale “Di Loreto-Liberati”, il Premio è uno dei più antichi e importanti della Regione Abruzzo nel settore della scrittura in versi e in vernacolo. La giuria, composta da Emiliano Giancristofaro (presidente), Pietro Febbo, Mario Micozzi, Marcello Marciani e Pietro Verratti, si è riunita nella Sala della Giunta Comunale lunedì 26 novembre scorso per le ultime valutazioni sulle opere in concorso ed ha espresso la propria soddisfazione per l’elevato livello mostrato dalla maggioranza degli elaborati pervenuti. I nomi dei tre vincitori e degli otto segnalati verranno resi noti solo nel corso della serata di premiazione, durante la quale verranno letti i testi dei premiati ed eseguiti brani musicali dal coro folkloristico “Pierino Liberati”.

Treglio, il 2 dicembre, diventa  “Il borgo dei folletti”

Il prossimo 2 dicembre, nel centro storico di Treglio, torna “Il Borgo dei folletti”. L’iniziativa, promossa dall’associazione culturale “Treglio affresco” in collaborazione con il Comune, è giunta alla quarta edizione. “Laboratori didattici, stand gastronomici, la Ruota della fortuna, fiabe animate, il truccabimbi, la possibilità di scattare foto con Babbo Natale, spettacoli itineranti, esibizioni musicali e il classico mercatino, con oltre 30 stand di artigiani ed hobbisti. Sono tante e più numerose le proposte rispetto agli altri anni – spiega Antonella D’Addario, presidente di “Treglio affesco” -. Il tutto respirando… il Natale che si avvicina”. “Un appuntamento – aggiunge il sindaco Massimiliano Berghella – che richiama soprattutto i bimbi, che s’immergono nella magia delle favole e delle tradizionali feste di dicembre. Un evento per le famiglie, che possono anche fare acquisti, curiosando tra creazioni fatte a mano, e degustare prodotti tipici. Insomma, da non mancare”. L’apertura degli stand gastronomici è prevista già alle 10; l’inizio degli spettacoli  e dei laboratori, tutti gratuiti, è fissato per le ore 15.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *