Don Francesco Santuccione nominato parroco di San Cetteo

«A conclusione di questa celebrazione, visto il luogo e la presenza del parroco, voglio darvi un annuncio: don Francesco Santuccione è il nuovo vicario generale».

Con queste parole monsignor Tommaso Valentinetti, arcivescovo di Pescara-Penne, ha annunciato ai fedeli radunati in San Cetteo per la celebrazione della prima domenica di Avvento e per l’istituzione del ministero del lettorato, la nomina nel nuovo “vice-vescovo” della chiesa locale dopo le dimissioni di don Lucio Giacintucci, parroco di Cepagatti. 

«Gli impegni parrocchiali – ha spiegato l’arcivescovo – e l’esigenza di una presenza più assidua in parrocchia legata anche alla necessità di seguire i lavori per la costruzione della nuova chiesa parrocchiale di Cepagatti, hanno costretto don Lucio, che ringrazio per il servizio svolto in questi anni, a chiedere la sostituzione. In accordo con i miei più stretti collaboratori ho scelto don Francesco che, con la sua esperienza e la stima che ha maturato negli anni tra i fedeli e i confratelli, saprà essere ancora più di sostegno al cammino della nostra diocesi».

Don Santuccione, classe ’51, originario di Cepagatti, è sacerdote dal 1975. Conosce bene la diocesi essendo stato segretario di monsignor Antonio Iannucci, avendo guidato diversi movimenti e associazioni laicali e avendo lavorato per diversi anni come parroco di San Luigi in Pescara. Dal 2012 guida la comunità di San Cetteo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *