La Finanza sequestra panetto di hashish: due denunce

Prosegue l’attività di prevenzione posta in essere dalla Guardia di Finanza di Pescara, in particolare, nei fine settimana, in cui vengono intensificati i controlli a tutela soprattutto dei giovani.

Nel pomeriggio di venerdì, infatti, a cadere nelle maglie dei controlli dei Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria sono stati due giovani di Francavilla al Mare che, ad un controllo antidroga, sono stati trovati in possesso di un panetto di hashish del peso di circa 100 grammi.

I due giovani venivano intercettati a bordo di un’autovettura, che dalla zona di San Donato procedeva in direzione del centro cittadino, ed, all’atto del controllo, apparivano nervosi tanto da indurre i Finanzieri ad effettuare qualche domanda ed approfondire il controllo.

La droga sequestrata sarebbe stata verosimilmente “commercializzata” proprio nella serata di venerdì ai tanti giovani che affollano le vie del centro cittadino, soprattutto negli orari notturni di apertura dei locali.

L’Operazione Giovani, che, come noto, si inserisce in un più ampio contesto di attività di prevenzione, disposto dal Comando Provinciale e finalizzato alla tutela della sicurezza e della salute dei giovanissimi, continuerà per tutto il periodo delle festività natalizie, considerato che in poche settimane dall’avvio, ha già fatto registrare importanti risultati, tra i quali gli assidui interventi presso le aree più sensibili del capoluogo (area di risulta e la movida di “Pescara) nonché in locali notturni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *