Lastra di ghiaccio travolge escursionisti sul Gran Sasso: tre feriti

Si stacca una lastra di ghiaccio dal versante pescarese del Gran Sasso, nel territorio comunale di Villa Celiera, vengono feriti tre escursionisti. Unità del 118, con l’ausilio di un elicottero, carabinieri di Penne e della stazione di Civitella Casanova, uomini del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico sono immediatamente intervenuti sul versante pescarese del Gran Sasso, sul Voltigno, per aiutare i feriti, tre in tutto. Uno di loro ha riportato fratture agli arti inferiori, e ora è ricoverato nell’ospedale di Pescara. Gli altri due feriti, non gravi, sono stati medicati sul posto.

L’incidente è avvenuto mentre oggi si ricorda il secondo anniversario della sciagura di Rigopiano. Alcune squadre di soccorso, presenti alla manifestazione, sono partite proprio da Farindola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *