Montazzoli: squadra locale di calcio intossicata dal monossido di carbonio

Doveva essere una festa, una serata in spensieratezza e allegria ma stava per trasformarsi in una tragedia. Dirigenti e giocatori del Montazzoli, ieri sera hanno organizzato e tenuto una cena nella canonica della locale chiesa, rimanendo intossicati dal monossido di carbonio, sprigionatosi dalla cucina lì allestita. Poco dopo le ore 22 i primi malori. Sei persone sono state trasferite al centro iperbarico di Fano dove sono state tenute sotto osservazione per molte ore. Altri sono stati curati negli ospedali di Atessa, Vasto e Lanciano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *