A San Giovanni in Venere sarà realizzata montascala a pedana per i diversamente abili

Ultimati i lavori per la realizzazione della nuova illuminazione e in attesa che prendano il via nelle prossime settimane quelli per il rifacimento del Belvedere e per il recupero della Fonte di Venere, ieri, nell’area dell’abbazia di San Giovanni in Venere, si è tenuto un sopralluogo per un altro importante e atteso intervento: la messa in opera di una montascala a pedana, che sarà posizionata lungo il lato destro della scalinata del Portale della Luna, grazie alla quale le persone diversamente abili potranno accedere all’abbazia.

Finalmente, dopo tanti anni, sarà assicurato a tutti il diritto di poter visitare all’Abbazia di San Giovanni in Venere e di poter godere della sua bellezza – annuncia il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, dopo il sopralluogo per la consegna dei lavori. Entro due mesi sarà realizzato un montascala a pedana, posizionato lungo il lato destro della scalinata del Portale della Luna e grazie al quale anche le persone con difficoltà motoria potranno visitare il monumento e partecipare alle celebrazioni religiose. Il costo previsto per l’opera è di 50mila euro, finanziati dal Ministero dell’Economia e Finanza nell’ambito del programma per l’abbattimento delle barriere architettoniche. Al sopralluogo, oltre a Di Giuseppantonio, erano presenti Luciano Conti, della Prefettura di Chieti; l’arch. Francesco Faraone, della Provincia di Chieti; l’Ing. Silvano Sgaraglia, responsabile del Settore Lavori Pubblici e Manutenzione del Comune di Fossacesia; Padre Pierluigi, priore della Comunità dei Padri Passionisti; Domenico Consiglio Sciascio, titolare della ditta che si è aggiudicato l’appalto.

L’accesso al montascala sarà possibile con una passerella, che collegherà il viale antistante l’abbazia con l’ingresso principale del Portale della Luna. L’esecuzione dell’opera avverrà sotto il controllo della Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio d’Abruzzo. La progettazione è stata curata dal Servizio tecnico della Provincia di Chieti, con la direzione dei lavori condotta dall’architetto Faraone. I lavori partiranno nelle prossime settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *