Pizzicata dalla Polizia con 9,50 grammi di cocaina nel reggiseno

Una 40enne di Pescara, nel corso di una operazione antidroga eseguita oggi dalla Polizia di Stato nel quartiere Rancitelli, è stata arrestata per detenzione di stupefacenti. Il fermo è stato eseguito in seguito a una perquisizione domiciliare, avvenuta mentre la donna rientrava in casa. Sorpresa dall’arrivo degli uomini della Squadra Mobile, la donna non ha fatto in tempo a liberarsi della cocaina che aveva nascosto nel reggiseno, 9,50 grammi, ed eroina trovata in un mobiletto del bagno e nella credenza della cucina, 0,50 grammi. Rinvenuti un bilancino di precisione, un coltello a serramanico e un cucchiaio, attrezzi per rompere i cristalli dello stupefacente. La donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari e sarà giudicata  con rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *