Al Circus di Pescara in scena ‘L’ispettore generale’

Sarà il Cinema Teatro Circus di Pescara, domenica 3 febbraio alle ore 18:00, a dare luogo allo spettacolo di beneficenza dal titolo “L’ispettore generale” – libero adattamento dell’opera di Nikolaj Vasil’evic Gogol’, a cura di Marcella Rolandi e Luigi Rusciano e della compagnia “Palcoscenico 95” – in favore dell’Associazione di Promozione Sociale “I Colori della Vita” e del progetto sociale “Il Sorriso nel Cuore”, rivolto al sostegno dei pazienti oncologici e delle loro famiglie.
Dal 2011 con il progetto sociale “Il Sorriso nel Cuore”, l’Associazione “I Colori della Vita” si impegna, infatti, a donare la parrucca o il foulard alle donne in trattamento chemioterapico e ad accompagnarle durante il percorso della malattia, accogliendole nella propria sede e mettendo a disposizione un team di volontari, medici, psicologi, professionisti della bellezza, per aiutarle ad affrontare questo momento delicatissimo della propria vita.

L’obiettivo del progetto “Il Sorriso nel Cuore” è aiutare le donne a riscoprire la propria bellezza e le proprie risorse, a trovare un nuovo equilibrio che permetta loro di affrontare positivamente le cure, circondate dall’affetto dei volontari e dei propri cari. Nel tempo “Il Sorriso nel Cuore” si è arricchito di nuove iniziative, attente alle problematiche della sanità e alle necessità di tutti i pazienti oncologici. Dal 1995 la Compagnia “Palcoscenico 95” svolge un’intensa attività teatrale, mettendo in scena spettacoli con finalità benefiche, in favore di associazioni che operano sul territorio. Questa volta il lavoro racconta delle vicende legate a: L’Ispettore generale di NiKolaj Gogol’, una godibile commedia degli equivoci dove il malvezzo degli abitanti di una città di provincia, viene messo alla berlina.

E’ una satira di costume di ampio respiro valida “ieri come oggi, in Russia come in qualsiasi parte del mondo “ quando l’ipocrisia , la corruzione e la piccolezza morale diventano costante oggetto di un sorriso ironico.  Ecco i personaggi e gli interpreti: il sindaco: Francesco Barbara, Anna, sua moglie: Carla Fusco, Maria,sorella del sindaco: Mariagrazia Polsinelli, il giudice: Fernando Pietrostefani, il medico: Lamberto Zara, la direttrice postale: Diana Massimini, la signora Piera: Marcella Rolandi, la signora Ada: Donatella Bracali, il Funzionario della capitale: Luigi Rusciano, il servitore: Rosario Cicellini, il gendarme: Claudio Di Donato. Adattamento e riduzione: Marcella Rolandi e Luigi Rusciano, Regia: Marcella Rolandi. Scenografa: Silvia Romagnoli e Andrea Di Nicolantonio. Parrucchiera: Paola Buccella. Trucco: Mara Buccella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *