La terra trema nell’aquilano

Una scossa di terremoto di magnitudo tra 3.6 si è registrata questa mattina 10 minuti dopo le ore 9 con epicentro tra i centri di Pizzoli e Arischia, nell’aquiano. Il sisma è stato avvertito nei comuni di L’Aquila, Avezzano e in altre zone della provincia aquilana. L’epicentro è stato individuato dall’INGV ad una profondità di 9,7 Km. Gli studenti di alcune facoltà dell’Università degli Studi dell’Aquila sono usciti dai propri edifici, interrompendo le lezioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *