Avezzano: esplode appartamento per una fuga di gas. Estratte vive due persone

Probabilmente una fuga di gas tra le cause dell’esplosione che queste mattina, ad Avezzano, ha distrutto un appartamento in via San Francesco, nel quartiere San Nicola. Subito è scattato l’allarme. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, ambulanze del 118, polizia e carabinieri. Dalle macerie sono stati estratti una donna e poco fa anche il figlio della donna, un 53enne. Nella palazzina viveva una famiglia di tre persone. I due sono stati trasportati all’ospedale di Avezzano. Sul posto è arrivato anche il sindaco della città, Gabriele De Angelis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *