Furti in supermercato, i carabinieri denunciano famiglia lancianese

Un’intera famiglia lancianese, che vive nel quartiere di Santa Maria Maggiore, a Lanciano, è stata scoperta dai Carabinieri della locale Compagnia quale autore di una serie di furti di generi alimentari e altri prodotti, in un supermarket della città. Ad incastrarli, le immagini dei filmati della videosorveglianza, esaminati con attenzione dagli uomini dell’Arma. Per loro, due uomini, due donne ed un ragazzo di 15 anni, è scattata la denuncia per furto aggravato in concorso. I cinque agivano in gruppo e sempre quando nel market c’erano molti clienti. Nella loro abitazione, durante un controllo, sono stati trovati giochi che erano spariti dagli scaffali del negozio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *