Fossacesia, l’assessore provinciale Scopino promette la messa in sicurezza di viale San Giovanni

Finalmente qualcosa si sta muovendo. Nei giorni scorsi il viale di San Giovanni in Venere di Fossacesia, ridotto ormai da anni in una situazione di degrado totale, è stato oggetto di un sopralluogo da parte dell’assessore alla viabilità della Provincia di Chieti, Arturo Scopino, il quale si è reso conto dell’effettiva gravità in cui versa la strada alberata che necessita di urgenti interventi di messa in sicurezza. Insieme a Scopino c’erano anche il sindaco, Enrico Di Giuseppantonio, il vicesindaco Paolo Sisti, il consigliere comunale, Danilo Petragnani, e il dirigente del settore tecnico del Comune, Silvano Sgariglia.

«Il viale che collega il centro cittadino all’abbazia – spiega Di Giuseppantonio – presenta delle problematiche causate dall’innalzamento del manto stradale, provocato dalle radici dei pini che costeggiano la strada. Tra l’altro molti alberi rappresentano anche un pericolo per chi, in auto o a piedi, percorre il viale. Situazioni – aggiunge il primo cittadino – che erano state più volte segnalate alla Provincia, proprietaria degli alberi e che ha competenza anche sulla strada».

Al termine del sopralluogo Scopino si è impegnato quindi a far eseguire i lavori per il taglio dei rami pericolanti e per la sistemazione del manto stradale. Promesso anche un intervento incisivo per la rimozione delle radici che hanno raggiunto una eccessiva profondità e che provocano rialzi di porzioni di manto stradale.

«Ci auguriamo – ha concluso Di Giuseppantonio – che la nuova Amministrazione regionale proceda al più presto a dar seguito alla richiesta di finanziamento che abbiamo chiesto e che ci era stato promesso per poter eseguire i lavori di rifacimento dei marciapiedi del viale, anche questi gravemente danneggiati dalle radici dei pini».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *