Operaio cade in cantiere, ricoverato in elisoccorso a Pescara

Un operaio campano di 43 anni, questa mattina, mentre stava eseguendo dei lavori all’interno di un cantiere in località Contrada Cerreto di Miglianico, è precipitato da un’altezza di circa 4 metri, rimanendo gravemente ferito e privo di sensi. Sul posto i primi ad intervenire sono stati i Carabinieri della locale Stazione che, resisi subito conto delle gravi condizioni dell’uomo, hanno praticato un massaggio cardiaco per rianimarlo. Successivamente il 43enne è stato trasportato in eliambulanza presso l’ospedale di Pescara dove è tuttora ricoverato in prognosi riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *