Due incidenti mortali sulle autostrade abruzzesi

Due incidenti mortali sulle autostrade abruzzesi nelle ultime ore. Il primo si è verificato sulla A14 a poca distanza dal casello di Lanciano. A perdere la vita un uomo di 77 anni, di Amatrice, che a bordo della sua auto, dopo aver sbandato è finito contro un cartello che segnala il cambio di corsia per lavori. L’impatto è stato violento e per l’uomo non c’è stato nulla da fare nonostante l’intervento del 118, della Polizia stradale e del personale di Autostrade.

L’altro incidente si è verificato sulla A25 nei pressi del bivio per l’autostrada A14, a Villanova di Cepagatti. Un uomo di 66 anni, ha perso il controllo dell’auto sulla quale viaggiava, una Mercedes, ed è finito oltre la sede stradale. Fatale anche in questo caso l’impatto con le barriere protettive. Nonostante l’intervento delle squadre di soccorso, per l’uomo, uno straniero, non c’è stato nulla da fare. A causa di due incidenti sulle due tratte autostradali si sono registrati rallentamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *