Bus in gita scolastica fermato dalla Polstrada di Chieti: studenti fatti scendere per sicurezza

Tempi di gite scolastiche e di controlli sui pullman messi a disposizione delle scuole da parte delle aziende di trasporto. Questa mattina la Polizia Stradale di Chieti, coordinata dal comandante Fabio Polichetti, ha fermato un mezzo irregolare e sanzionato l’autista.

L’autobus carico di studenti di una scuola primaria era partito da Montesilvano e diretto a Ostia: gli agenti lo hanno fermato verso le 8 davanti al casello di Chieti Brecciarola per un controllo, riscontrando gravi irregolarità che avrebbero potuto mettere seriamente in pericolo la sicurezza e l’incolumità dei bambini e degli insegnanti. Sul pullman, infatti, molti posti non avevano lecinture di sicurezza, alcuni sedili erano rotti e un posto era completamente sganciato dal suo alloggiamento. Le conseguenze, in caso di incidente potevano essere davvero gravi.

Gli agenti hanno allora intimato all’autista di far scendere i ragazzi che non erano muniti di cinture per farli salire sopra un altro autobus sopraggiunto successivamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *