Lanciano, via libera a interventi per 2 milioni di euro

il Sindaco di Lanciano Mario Pupillo e l’Assessore ai Lavori Pubblici Giacinto Verna hanno presentato oggi i lavori inseriti nell’elenco annuale 2019 del Programma triennale delle opere pubbliche di Lanciano. Si tratta di interventi per 2 milioni di euro, che comprendono asfalti (500.000 euro stanziati) e la realizzazione del campo in sintetico al rettangolo di gioco del “Di Meco”, del quartiere Santa Rita.

Le opere sono state approvate in commissione comunale e rientrano del piano triennale delle opere pubbliche 2019-2021, Il Programma, approvato dalla Giunta Pupillo il 22 marzo 2019 con delibera n.97. Esse prevedeno per l’anno per l’anno in corso interventi, tutti finanziati con mutuo, per un totale di 1.930.000 euro. Oltre ai già citati lavori, si procederà alla manutenzione edifici scolastici (500.000 euro), al potenziamento rete di deflusso acque bianche (300.000), al 2° lotto funzionale scuola ecosostenibile Piazza Cuonzo (200.000), alla realizzazione uffici comunali Palazzo Novecento (130.000).

Prevenzione del dissesto idraulico e messa in sicurezza degli edifici scolastici: queste sono le priorità che abbiamo voluto confermare in questo piano annuale dei lavori pubblici. Su questi obiettivi investiamo 600.000 euro, cui vanno aggiunti i 500.000 della messa in sicurezza delle strade comunali, sia del centro che delle contrade. Inoltre, abbiamo messo in programma la realizzazione del campo sintetico al “Di Meco” nel quartiere Santa Rita, un intervento importante che andrà ad aumentare il livello qualitativo dell’impianto sportivo che abbiamo recentemente riqualificato con i nuovi spogliatoi. Su Palazzo Novecento, immobile destinato ad accogliere gli uffici comunali di ambiente, sociale e commercio, andremo ad investire 130.000 euro per adeguarlo alle esigenze di un ufficio pubblico moderno e funzionale – ha sottolineato l’Assessore ai Lavori Pubblici Giacinto Verna.

A questi interventi aggiungeremo i 90.000 euro di fondi comunali che destineremo alla mobilità per la realizzazione delle pensiline a servizio dei passeggeri del trasporto pubblico locale: inizieremo, come promesso, dalle contrade per poi arrivare gradualmente anche in centro”, ha sottolineato il Sindaco Mario Pupillo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *