Incendio a Villa Serena, due pazienti morti tra le fiamme

A.P., 63 anni, di Roccamontepiano, e D.D.C., 51 anni, di Vasto, due pazienti psichiatrici ospiti della clinica Villa Serena di Città Sant’Angelo, sono morti in seguito ad un incendio che nella tarda serata di ieri si è sviluppato in una delle strutture che si trovano nel complesso sanitario, distaccata dalla clinica vera e propria, residenza per pazienti psichiatrici di sesso maschile. Il personale sanitario è riuscito a mettere in salvo altri pazienti, una settantina in tutte, che sono state evacuate. I Vigili del Fuoco hanno dovuto lavorare a lungo per domare l’incendio: ora si dovranno accertare le cause che lo hanno determinato. Stamattina saranno eseguiti dei sopralluoghi da parte dei Carabinieri della Compagnia di Montesilvano e degli stessi Vigili del Fuoco, proprio per accertare da dove si sono sprigionale le fiamme. Al momento si esclude l’origine dolosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *