Mercatone Uno, presto un nuovo bando di cessione

Il ministero dello Sviluppo economicoha pubblicato l’avviso per le candidature a commissario straordinario del gruppo Mercatone Uno. Sul sito del Mise viene spiegato che entro le ore 14 di venerdì 14 giugno i soggetti interessati potranno inviare le dichiarazioni di disponibilità ad assumere l’incarico. Nella tarda serata di martedì sono arrivate infatti le dimissioni degli ormai ex commissari Stefano Coen, Ermanno Sgaravato e Vincenzo Tassinari dopo aver consegnato l’istanza per la proroga del programma di cessione.

I tre commissari hanno gestito la precedente vendita alla Shernon Holding, la società guidata da Valdero Rigoni a cui dall’agosto 2018 facevano capo 55 punti vendita del gruppo della distribuzione di mobili. Dopo il fallimento della Shernon Holding 1.800 lavoratori di Mercatone Uno – oltre 100 solo in Abruzzo – sono stati lasciati a casa dalla sera alla mattina. In questo senso, la proroga della cessione è “un passaggio indispensabile per la pubblicazione del nuovo bando di gara per la cessione dei complessi aziendali”, ma sopratutto “per l’accesso agli ammortizzatori straordinari previsti dalla legge” per i dipendenti rimasti senza lavoro.

intanto la procura di Milano, ha indagato per bancarotta fraudolenta, Valdero Rigoni, amministratore delegato della Shernon Holding, che nell’agosto 2018 aveva rilevato Mercatone Uno. Oggi, tra l’altro, si è tenuto un presidio dei lavoratori davanti a Montecitorio: chiedono l’intervento di governo e Parlamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *