Sciarpe e bandane contraffatte sequestrate dalla Finanza la concerto di Ligabue

I finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria, nello scorso fine settimana, in occasione del concerto del noto cantante Luciano Ligabue, tenutosi presso lo stadio Adriatico Luigi Cornacchia, hanno individuato ambulanti intenti a vendere, nei piazzali antistanti la struttura, fascette contraffatte, al prezzo di 5-8 euro ciascuna, recanti il marchio del cantante, in violazione alle norme che tutelano i diritti d’immagine ed i marchi registrati. I controlli effettuati fino alla conclusione dell’evento hanno consentito di sottoporre a sequestro un centinaio di fascette (sciarpe, bandane ecc) e di denunciare all’Autorità Giudiziaria 4 soggetti (tre campani ed un abruzzese), tutti gravati da precedenti penali specifici, per il reato di “introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi”, che prevede fino a quattro anni di reclusione e multe fino a 35.000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *