Lanciano: inveisce contro una donna e all’arrivo dei carabinieri li aggredisce. Arrestato

Un giovane di 24 anni di Lanciano, su disposizione del procuratore Serena Rossi è stato posto agli arresti domiciliari dopo essere stato arrestato dai carabinieri della locale Compagnia con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Il giovane, da quel che si è appreso, mentre attendeva l’arrivo dell’autobus in via del Mare, all’altezza dell’ospedale civile, si è rivolto alla donna per chiedere informazioni sul ritardo del bus e alla risposta della donna ha iniziato a inveire contro di lei. Avvertiti i carabinieri, una volta sul posto i militari dell’Arma hanno dovuto fare i conti con l’evidente nervosismo del giovane, e lo hanno dovuto ammanettare. Nella concitazione un carabiniere è rimasto contuso a una mano. L’udienza di convalida è fissata per domattina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *